Uso e manutenzione pietra

CONSIGLI

I trattamenti rendono più facile la manutenzione e la pulizia, allungando la vita stessa delle pietre.
La manutenzione è molto facile e semplice e, se fatta regolarmente e adeguatamente, rende le nostre pietre sempre più belle nel tempo. Non è raro infatti sentire dire dai nostri Clienti che il tempo ne migliora l’aspetto!

Ecco alcuni semplici consigli su come pulire la Pietra:

PAVIMENTI in Pietra ESTERNI:

si consiglia un frequente lavaggio con semplice acqua chiara (acqua di pioggia). Se il pavimento è molto sporco, si consiglia di utilizzare acqua saponata (sapone di Marsiglia). Fortemente sconsigliato è l’utilizzo dei detergenti o dei mordenti come soda e acidi non specifici per la pietra.

Impermeabilizzazione, manutenzione semplificata del pavimento in PIETRA DI COURTIL
Istruzioni per l’uso:
1- sciogliere il sapone di Marsiglia in poca acqua calda
2- per le prime manutenzioni procedere fino a saturazione della pietra
3- per ulteriori manutenzioni può bastare l’acqua chiara (il calcare dell’acqua costituisce una cappa naturale che dà una certa protezione alla pietra).

RIVESTIMENTO:

si consiglia di pulire con acqua chiara, poi trattare con un prodotto a base di silicone. Quindi strofinare con uno straccio morbido.

QUALCHE TRUCCO PER EVITARE MACCHIE:
Asciugare subito la macchia per impedire l’impregnazione.
- Macchie di vino, inchiostro o di altri coloranti:
Comporre una pasta molle di gesso e candeggina pura. Spalmare questa pasta sulla macchia e lasciar indurire. Dopo circa mezz’ora, togliere il gesso indurito e risciacquare abbondantemente con acqua chiara. Ricominciare l’operazione parecchie volte se necessario.
- Macchie d’olio o di grasso:
Comporre una pasta con gesso e acqua chiara. Spalmare la miscela ottenuta a forma di cratere sulla macchia e lasciare indurire. Dopo circa mezz’ora, vuotare nel cratere sulla macchia un po’ di solvente comune. Lasciar riposare per tre ore, poi togliere il tutto con una spatola di legno e risciacquare abbondantemente.

Per macchie di cibo o unto è consigliabile spruzzare direttamente sulla macchia e lasciare agire per qualche ora uno smacchiatore normalmente utilizzato per smacchiare gli abiti (tipo VIAVA’).

PAVIMENTI IN GRANITO/MARMO E SUPERFICI CUCINE E BAGNI

I ripiani di bagni e cucine vengono, se richiesto, protetti con efficaci trattamenti antimacchia, con prodotti specifici nel nostro laboratorio prima di essere consegnati al Cliente.

I pavimenti vengono invece trattati normalmente dopo la posa, CON FONDO SECCO E ASCIUTTO, applicando un prodotto idrorepellente che arriva in profondità lasciando inalterata la traspirabilità della pietra. Si consiglia di effettuare una prova preventiva per osservare eventuali controindicazioni all’uso del prodotto sul tipo di pietra da trattare.

Per una manutenzione ordinaria è consigliato l’uso di sapone di Marsiglia o di prodotti neutri diluiti in acqua e, saltuariamente, di cere specifiche per marmi e graniti. E’ vietato l’utilizzo di detergenti calcarei, abrasivi, candeggina o ammoniaca.


SPECCHIETTO ORIENTATIVO DELLE FASI DOPO LA POSA PAVIMENTI-RIVESTIMENTI

FASE 1) DETERGENTI: all’acqua ad alta concentrazione

FASE 2) TRATTAMENTI: da scegliere tra le varie possibilità

FASE 3) MANTENIMENTO: creme detergenti studiate per pulizia e mantenimento

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più